Archivi annuali: 2006


Il concerto di Ruggeri conclude l’undicesima edizione…

Dopo lo spettacolo di Marco Marzocca ieri sera a Zoagli “Palco sul Mare Festival 2006” si appresta al gran finale di giovedì 24 agosto: il concerto di Enrico Ruggeri. Lo spettacolo, come tutti quelli che si sono succeduti nelle serate del Festival, avrà inizio alle ore 22,00 e sarà gratuito. Sarà predisposta una platea di posti a sedere fronte palco con ingresso a pagamento, al costo di 10,00 euro.


Palco sul Mare approda al gran finale

Venerdì sera a Recco un Simone Cristicchi travolgente ha entusiasmato il pubblico di “Palco sul Mare Festival 2006” con un concerto che ha fatto saltare ed insieme riflettere. I suoi testi graffianti ed ironici, la sua intelligenza nel proporre intensi brani della scuola cantautorale ed irriverenti ballate, parodie e scherzi, sono stati accompagnati da una band di ottimi musicisti tra i quali spiccava un indiavolato violinista. Il giovane cantautore romano ha fatto precedere tutti i suoi brani da acute presentazioni ed ha dimostrato di essere un artista destinato a farsi strada nel mondo della musica italiana.


Gli ombrelloni di Cristicchi a Recco…

Dopo lo spettacolo di cabaret della sera di Ferragosto con i Papu, “Palco sul Mare Festival 2006” porta venerdì 18, alle ore 22, un grande concerto gratuito di musica italiana sulla rinnovata passeggiata a mare di Recco. Per la cittadina del Golfo Paradiso che quest’anno costituisce la novità tra le locations della manifestazione, il direttore artistico Massimo Garbarino ha pensato ad un musicista che rappresenta anch’esso una apprezzata novità nel suo campo: il giovane Simone Cristicchi.


Ferragosto a Recco con Palco sul Mare

Venerdì sera “Palco sul Mare Festival 2006” ha schierato uno degli artisti di punta di questa undicesima edizione: Mario Venuti. L’artista siciliano ha affascinato il folto pubblico giunto a Chiavari – alcuni fedelissimi sono accorsi sin dalle prime ore del pomeriggio – che ha potuto assaporare il concerto sia dalla comoda platea a pagamento sia, gratuitamente, dall’anfiteatro naturale costituito dalle strutture del porto di Chiavari.