PFM – SOLD OUT! Un concerto memorabile.


Genova ha risposto presente. Un’Arena del Mare gremita e al completo ha accolto la Premiata Forneria Marconi, pubblico di ogni età che per le ultime canzoni si è riversato sotto il palco a cantare con i “mostri sacri” del rock. Una notte speciale per Genova, coronata dai testi di un Fabrizio De Andrè sempre più seguito e amato da i suoi concittadini, un amore che aumenta con il passare degli anni e che non sembra aver nessuna intenzione di arrestarsi.

Bocca di Rosa, La Guerra di Piero, Un Giudice, Rimini, Andrea, Via del Campo, Giugno ’73, Il testamento di Tito e Volta la Carta tra i brani di Fabrizio De Andrè eseguiti da Di Cioccio e compagni, ma anche i brani de “La Buona Novella” come Universo e Terra, L’infanzia di Maria e Maria nella Bottega d’un Falegname…

L’energia che riesce a sprigionare la PFM è da pelle d’oca. La chitarra di Franco Mussida e la carica di Franz Di Cioccio sul palco sembrano non avere nulla a che fare con il naturale scorrere del tempo. L’apoteosi durante i dieci minuti di assolo di batteria dell’indomabile Roberto Gualdi.

Tra i brani storici della Premiata Forneria Marconi eseguiti all’ombra della Lanterna l’incantevole Impressioni di Settembre, La Carrozza di Hans e Celebration.