Tommy: un superconcerto al Porto Antico per rivivere il mito degli Who


tommy bassa risoluzionePalco Sul Mare Festival propone come ultima serata al Porto Antico di Genova domenica 7 agosto ore 21.30 un grande appuntamento live: TOMMY in concert – L’opera rock degli Who.

Le prevendite on line sono chiuse, i biglietti sono acquistabili la sera dello spettacolo presso la biglietteria davanti a Piazza delle Feste.

Si tratta della riedizione in versione live di “Tommy”, l’album degli Who del 1969, considerato la prima opera rock di tutti i tempi. Un’opera caratterizzata dalla grande qualità musicale e dalle tematiche provocatorie e all’avanguardia negli anni ’70 a tal punto da risultare ancora oggi di grande attualità. Il concerto seguirà le modifiche alla trama, effettuate nel 1975 in occasione della realizzazione del film diretto da Ken Russell, ma riprodurrà i brani secondo la stesura originale del celebre musical.

Costretto da un trauma ad isolarsi dal mondo – poiché gli è stato detto che non ha visto nulla e non deve raccontare nulla ha smesso di vedere, sentire e parlare – il piccolo Tommy è vittima di episodi di abuso e di bullismo, ma anche dell’avidità del patrigno, che ne sfrutta il talento come campione di flipper. Dopo aver riacquistato l’uso dei sensi, Tommy è visto come il nuovo Messia dai seguaci che, alla fine delusi, ne distruggono il santuario.
Con la morte della madre e del patrigno, ormai libero da imposizioni e sfruttamento, Tommy potrà essere finalmente se stesso.

Il progetto prevede l’esecuzione di una band di 6 elementi, la “Too Little Time Band”, i quali vantano un lungo curriculum di spettacoli – in Italia e all’estero – con gruppi di vario genere: musical, rock, blues, rhythm & blues, funky. Per quanto riguarda il cast dei cantanti il numero ammonta a ben dieci elementi, di grande spessore tecnico e artistico e tra i quali spiccano: Giulia Ottonello, Paolo Bonfanti, Matteo Merli, Aldo de Scalzi e Roberto Tiranti.
La “Too little time Band” è composta da sei elementi: Antonio Esposito al basso elettrico, Andrea Leoncini e Massimo Modesti alle tastiere, Gabriele Marenco alla chitarra elettrica, Fabio Milanese alla chitarra acustica e Alessandro Pelle alla batteria.
Il cast è composto da dieci cantanti: Matteo Merli, Giulia Ottonello, Paolo Bonfanti, Roberto Tiranti, Aldo de Scalzi, Valeria Bruzzone, Claudio Boero, Agostino Marafioti, Morena Campus e Fausto Sidri.
Il progetto si fa ancora più interessante grazie alla partecipazione del narratore e del narratore del linguaggio dei segni, rispettivamente Franco Avran e Jenny Costa (L.I.S. Lingua dei Segni).
Un concerto dalle sonorità suggestive e coinvolgenti, uno spettacolo completo e strutturato, una serata da non perdere.

Inizio spettacolo ore 21.30, Piazza delle Feste Porto Antico di Genova
Apertura cancelli ore 20.45
Apertura biglietteria ore 19.45
Ingresso: prevendita 12 euro + dp, la sera del concerto 15 euro
Posti a sedere