In bilico tra moderno e vintage, a Sestri Levante, approda l’esilarante comicità di Ruggero de I Timidi Show


Appuntamento d’eccezione mercoledì 8 agosto al Teatro Arena Conchiglia, in scena l’esilarante comicità con Ruggero de I Timidi Show, spettacolo che rientra nel filone “comic” della 23esima edizione di Palco sul Mare Festival.

Con la sua acconciatura anni ’50 e il suo atteggiamento da “cantante beat nostalgico” il personaggio nato dal genio di Andrea Sambucco, è indiscutibilmente una star del web e non solo. Amatissimo dal pubblico italiano, che ha avuto modo in questi quattro anni di vederlo in tv in trasmissioni come “Tu si que Vales” e ascoltarlo in radio, Ruggero dei Timidi con la sua musica e i suoi monologhi rompe i tabù che la società ci impone e lo fa con uno stile originalissimo, tra il moderno e il vintage senza mai cadere nella volgarità, lo fa con eleganza a testimonianza dei giovanissimi che lo seguono a teatro e su youtube.

Dopo l’ultima fortunatissima tournée Spruzzi di Gloria, Ruggero finalmente approda a Sestri Levante e accompagnato dal maestro Ivo si presenta in scena con uno spettacolo nuovo dal sapore antico per raccontare il presente senza tralasciare nulla. Musica, parole, gag, monologhi saranno il fil rouge della serata “romantica” che l’esilarante crooner ha in mente per il suo pubblico.

Un musical caleidoscopico che crea in chi lo guarda la voglia di cantare e sorridere di noi e della vita che ci circonda. Canzoni irriverenti, aneddoti piccanti, considerazioni sulla società moderna, eleganti digressioni su ciò che le donne dicono, Ruggero de I Timidi ci offre uno spaccato della vita di una rockstar di successo. Due ore di spettacolo in cui il crooner incrocia amabilmente le sue radici artistiche, una poetica cinica che rimanda senza soluzioni di continuità al teatro-canzone gaberiano, strizzando però l’occhiolino a Pupo e Nilla Pizzi.

Uno spettacolo unico, una comicità elegante, uno spaccato di società per una piacevole serata all’insegna del divertimento e della leggerezza.