Il virtuosismo e la musica colta dello Gnu Quartet incanta Spotorno e chiude la sua 23esima edizione


Una piazza della Vittoria gremitissima ha accolto con grande entusiasmo la formazione musicale più attiva sui palcoscenici italiani. Uno spettacolo unico per gli spettatori che grazie ad un sound coinvolgente si son fatti trascinare al ritmo delle note degli strumenti classici. Spotorno ha vissuto un concerto dalle sonorità virtuose capace di spaziare dalla classica al rock, dal pop al jazz in un vero fiume in piena di emozioni.
Lo Gnu Quartet è senza dubbio una delle poche realtà musicali capaci davvero di coinvolgere ed emozionare al ritmo del loro sound trascinante. Un’ensemble che ha dato vita ad una commistione tra tecnica e gusto, tra atmosfere classiche, rock e folk. Lunghi applausi e consensi unanimi per il pubblico accorso in piazza e godere di un live show innovativo.