Straordinaria Malika a Portofino

il pubblico al concerto di Malika a Portofino

il pubblico al concerto di Malika a Portofino


Malika Ayane

Malika Ayane


Il suggestivo concerto di Malika Ayane nella splendida Piazzetta di Portofino ha inaugurato la quindicesima edizione di Palco sul Mare Festival.
Malika Ayane è una delle grandi rivelazioni della musica italiana, osannata dalla critica sin dagli esordi e sempre più amata dal pubblico, nonché vincitrice morale dell’ultimo Festival di Sanremo con la splendida “Ricomincio da qui. Il grande Paolo Conte di lei ha detto: “Il colore di questa voce è un arancione scuro che sa di spezia amara e rara”.
L’artista ha stregato il numeroso pubblico presente nella cittadina ligure sin dalle prime battute, oltre che per le sue doti vocali anche per la consueta sofisticata eleganza con cui si muove sul palco.
Nel corso della serata ha vestito due diversi look, il primo completamente in nero ed il secondo invece di un candido bianco, quasi a voler ripercorrere il contrasto cromatico che caratterizza la copertina dell’ultimo album “Grovigli”
Quasi due ore di concerto in cui Malika ha alternato alcuni brani in inglese, dimensione linguistica all’interno della quale si muove con estrema naturalezza e padronanza, ai suoi più grandi successi in italiano: il romanticismo di “Someday”, l’emozionante rock di “Satisfy my soul”, secondo singolo estratto dal nuovo album e grande successo radiofonico, “Feeling better“, che grazie al suo ritornello contagioso ed irresistibile è stata scelta come colonna sonora di innumerevoli campagne pubblicitarie ed ha imperversato per mesi nelle emittenti radiofoniche, “Come foglie”, brano dalla grandissima potenza espressiva che Malika interpreta alla perfezione, e “Sospesa”, versione italiana “Soul Weaver”.
Tra i momenti più emozionanti da ricordare, quello in cui ha offerto al pubblico un’intensa versione di “La prima cosa bella”, successo di Nicola Di Bari che Malika ha reinterpretato in occasione dell’omonimo film di Paolo Virzì , la cover del brano Don’t think twice, it’s alright” di Bob Dylan e il tributo alla cittadina che ha ospitato il concerto con “Love in Portofino” di Fred Buscaglione.
Malika Ayane ha confermato le sue capacità, l’atmosfera che si respirava nella celebre piazzetta era magica. La sua voce dal vivo è ancora più bella che su cd o in tv. Sembra un vero e proprio strumento musicale che lei sa usare a dovere, grazie anche al supporto di una band di musicisti di ottimo livello.